Notte da Leoni 2019!
20 Luglio 2019.
Three, Two, One… Zero e ad oggi sono passati 50 anni dall’allunaggio dell’Apollo11, quale miglior modo per festeggiare una ricorrenza così importante se non con un Run memorabile? Al Versilia Chapter la mente perfida del Direttore rinnova l’appuntamento della Notte da Leoni, non ci sono addii al celibato, Tyson, Roofis o Chao, ma tanti chilometri in notturna con meta incognita per i partecipanti, proprio come l’equipaggio stellare, sappiamo da dove partiamo e per il resto ci affidiamo a Dio, a Mario e alle nostre amate Harley Davidson.
Partenza nel tardo pomeriggio dalla nostra concessionaria, un po’ di riscaldamento per le vie del centro Montecatinese e imbocchiamo l’autostrada in direzione Nord per poi a Bologna virare verso Est, dagli specchietti retrovisori si vede il Sole sempre più rosso scendere, si sta preparando per tuffarsi nel Mar Tirreno e infilarsi sott’acqua, sotto il cartello Riccione si accende la freccia destra della prima moto, sarà la meta? Dopo tanto buio autostradale le luci della Riviera sembrano quelle della Strip di Las Vegas e al Bagno Flamingo i ragazzi del Riccione Chapter sono a braccia aperte, le Lady non hanno il piumaggio rosa come le loro colleghe Americane, ma l’accoglienza è comunque da Star. Inizia la festa in spiaggia tra spiedini di pesce, piadine e birra per poi spostarsi nel locale di fronte dove si passa alle cannucce, ritmi latini e a un sacco di domande da fare.
La notte è giovane come noi, ma dopo una certa ora la fame prende il sopravvento ed eccoci nella modalità che più ci piace, con le gambe sotto al tavolo a roteare le forchette su un bel piatto di spaghetti.
Il cielo inizia a schiarirsi, Parmitano è attraccato sulla stazione spaziale, Jarvis ha annunciato l’imminente ritiro di Valentino, ma la notizia sensazionale è che i Leoni del Versilia torneranno a casa.
Sull’autostrada siamo un ordinato plotone in marcia, ora dagli specchietti il Sole è giallo, si è raffreddato dopo una notte sott’acqua, arriviamo carichi e gioiosi alla sosta per i saluti, nessuno sembra stanco d’altronde al Versilia Chapter si può puntare sempre “Verso l’infinito e oltre!”
Credits: Emiliano Pellegrini

https://photos.app.goo.gl/GjiNtr7w7vm37MENA